Assicurazione

Assicurazione condominiale: che cos’è

Il nostro ordinamento non prevede alcuna obbligatorietà nella stipula dell’assicurazione condominiale, tecnicamente detta Polizza Globale Fabbricati.

Incaricato della sottoscrizione dell’assicurazione condominiale è l’amministratore di condominio. Se la stipula di una Polizza Globale Fabbricati è prevista dal regolamento condominiale, può essere sottoscritta senza che vi sia stata un’apposita delibera, mentre se il regolamento condominiale non prevede come obbligatoria la stipula di tale contratto di assicurazione, la decisione è rimessa alla volontà dei condomini e dovrà essere deliberata dall’assemblea condominiale, con la maggioranza prevista dall’articolo 1136 del Codice Civile. Senza l’autorizzazione dell’organo assembleare, l’amministratore di condominio non ha alcun potere di stipulare un contratto assicurativo.

I premi vengono corrisposti da tutti i condomini in misura proporzionale ai millesimi di proprietà o in base ad altri parametri previsti dal regolamento di condominio.

In linea generale, la copertura di base prevista per questo tipo di assicurazioni include la sezione incendio, che riguarda i danni causati da fulmini,  implosioni, esplosioni, caduta di aeromobili ed onde di pressione, e la sezione responsabilità civile del condominio, che riguarda i danni causati da eventi accidentali provocati a terzi o ai prestatori di lavoro.

L’assicurazione condominiale viene stipulata al fine di tutelare dai rischi derivanti da problematiche che potrebbero verificarsi nel contesto del fabbricato condominiale, sia nelle parti esterne che interne, private e comuni. L’assicurazione copre sia i danni provocati all’interno del condominio sia causati dal fabbricato alle proprietà o all’incolumità di terzi, come nel caso, ad esempio, della caduta di un cornicione dal palazzo su un’auto in sosta o il distacco di una grondaia che va a danneggiare l’insegna di un esercizio commerciale sottostante.

Assicurazione condominiale: garanzie aggiuntive

Tra le garanzie aggiuntive che possono essere includere nell’assicurazione condominiale abbiamo quella relativa ai danni idrici, alla rottura di lastre e pannelli solari ed alla ricerca guasti, clausola che copre le spese relative alla ricerca di eventuali danni ed infiltrazioni e le conseguenti riparazioni.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top